ULTIME NOTIZIE

U18: Rivoli Rugby vs Cuneo Pedona

Domenica si è giocato il match tra il rivoli rugby e il Cuneo Rugby in casa dei rivolesi. Ci si aspetta una partita dura come la storia insegna tra queste 2 compagini.

CBA4C1A1 1E93 43CB B3D8 F885192D7350Il Cuneo da subito parte con la giusta determinazione e pressa i rivolesi nella loro metà campo. I leoni appaiono. invece un pò sotto tono e subiscono gli attacchi di un buon Cuneo che gioca alla mano e pulisce bene i palloni in ruck. Gli ospiti guadagnano una touch nei cinque metri dei padroni di casa che rubano l'ovale e calciano rimandando il Cuneo a metà campo. Touch per il cuneo che trova un buco nella difesa dei leoni e marca la prima meta lasciando i leoni sotto i pali.

Si riparte da centro campo, i leoni calciano, buona la pressione e si riparte da una touch nei cinque metri degli ospiti, vinta dai rivolesi, Plemone trova un varco ma viene tenuto sollevato in area di meta. Mischia per i rivolesi che commettono un avanti perdendo la possibilità di diminuire il gap, il Cuneo più cinico fa suo l'ovale e marca la seconda meta portando il risultato sul quattordici a zero. I rivolesi provano in tutti i modi a stare in partita ma la voglia di strafare non fa altro che aumentare i falli in avanti e calci di punizioni contro tanto che nei ventidue per un altro fallo il cuneo chiama i pali e il calciatore del Cuneo non fallisce, 17 a 0. Bongani e Bracco cercano di riportare l'ordine e la giusta concentrazione tra le fila dei padroni di casa, si esce da una mischia ordinata nei ventidue degli ospiti, e con un buon passamano dell'ovale tra Beltramo e moriondo riescono a mandare Destro in meta trasformata da Beltramo, riducendo il gap sul punteggio. Ancora troppi falli dei rivolesi che di nuovo in attacco vengono però rimandati nella propria metà campo ed un calcio di punizione contro permette agli ospiti di calciare tra i pali portando nel bottino altri tre punti chiudendo così il primo tempo per 7 a 20. Ancora una volta gli allenatori dei rivolesi cercano di riportare la calma tra le fila dando il giusto input di gioco.

Si riparte ed ecco che si invertono i ruoli tra le squadre, il rivoli inizia il secondo tempo più determinato ed il Cuneo inizia a patire le incursioni dei padroni di casa e Di Nardo pronto a recuperare un pallone uscito da una mischia marca la prima meta del secondo tempo per i leoni. Il rivoli inizia a giocare come sa, si lotta su tutti i palloni buone le mischie ordinate e buona la pulizia in ruck, touch nei ventidue avversari e Scaglia con una buona percussione sfonda la difesa degli ospiti marcando ancora portando il risultato sul 17 a 20. La partita è nel pieno della competizione, il Cuneo calcia per liberare i loro ventidue Moriondo intercetta e con un bel cambio passo tra le fila degli ospiti marca portando il rivoli per la prima volta in vantaggio sugli ospiti. I cuneesi però nn ci stanno, si fanno sotto, attaccano e guadagnano un calcio di punizione nei ventidue dei rivolesi, chiamano i pali e si riportano avanti per 22 a 23, prmai non manca più molto alla fine del match. In fotocopia il successivo attacco dei rivolesi ai danni degli ospiti che commettono fallo, Beltramo calcia e i leoni di nuovo avanti nel punteggio.

Ormai le compagini sono stanche si è lottato molto in una partita che non ha lasciato nulla di intentato ma un altro fallo dei rivolesi da la possibilità al Cuneo di calciare tra i pali e il calciatore degli ospiti non fallisce portandoli avanti di un punto. Si conclude il match con il rivoli che riprova a farsi sotto giocandosi il tutto per tutto ma nn riuscendo a marcare per un soffio l'ultima meta che avrebbe portato la vittoria per i padroni di casa. Risultato finale 25 a 26 per il Cuneo.

 

 

Contatore siti