ULTIME NOTIZIE

Raggruppamento propaganda

Raggruppamento casalingo per i leoncini del Rivoli Rugby che, nella prima domenica di dicembre, ospitano l’Ivrea, il Volpiano e lo Stade Valdotain.

4E382E6C FF9F 4FF5 B7F4 944879224C5A

La giornata è una di quelle in cui la nebbia arriva nelle ossa e gli spettatori, lì dagli spali del campo “Natta”, si domandano perché i loro bimbi non abbiano scelto un altro sport, qualcosa che non contemplasse domeniche invernali da trascorrere fuori, al freddo. Poi, i piccoli iniziano a giocare e, allora, tutto cambia e anche il clima sembra meno aspro.

Tenerissimi gli U6 che attendono i cambi a bordo campo riparati da una coperta in pile, ma poi iniziano a correre e dimenticano tutto: la levataccia mattutina, il sonno che lì ha accompagnati fin lì e il freddo di questo quasi inverno. Grintosi e determinati come sempre gli U8 che, sotto l’attenta regia di Eugenio – Barbara è impegnata in torneo, n.d.r. – non si piegano agli avversari e, anche oggi, fanno sentire il loro ruggito: 3 vittorie e 2 pareggi, mete, placcaggi e possesso palla, ma soprattutto si divertono e fanno divertire i genitori che cercano un po’ di ristoro nell’ennesimo caffè della mattinata.

35800A99 B9F8 4A00 94AD B9DD71778B00Giocano in casa i leoncini della U10 contro le ottime squadre del Ivrea Ruby. Volpiano Rugby e Valdôtain Rugby. Un concentramento che vede subito impegnati i giovanissimi del Rivoli Rugby contro l'Ivrea: finisce 1-8 ma il gioco e il sostegno non sono di certo mancati. Seconda sfida contro il Volpiano che termina con una sconfitta per 4-10: si è vista comunque una buona intesa di gioco nonostante il risultato poco positivo. Terza sfida contro il Valdôtain Rugby che sconfigge il Rivoli Rugby per 7 mete a 1. Finalmente i nostri ragazzi si rifanno nell'ultima sfida contro l'Ivrea2 e portano negli spogliatoi una grande partita e un pareggio che fa ben sperare per i prossimi incontri e concentramenti.

63E6AD94 6E6B 4BD8 A212 55F3474134CDL'under 12 Rivoli Rugby non riesce a far valere il fattore campo nel raggruppamento casalingo di sabato scorso che la vedeva impegnata contro Ad Maiora, Biella ed Alessandria. E dire che le cose si erano messe abbastanza bene con una prima netta vittoria ai danni del Ad Maiora, un match tutto votato all'attacco e chiuso con un netto 4-0 a favore che faceva ben sperare per il proseguo della giornata. Invece, dalla seconda partita, le cose prendevano una piega ben diversa. Nei successivi match contro Biella Alessandria e Ad Maiora (squadra 2) i ragazzi subivano una serie di dure sconfitte difficili da digerire. A fare la differenza sono state sicuramente le difese: più organizzate e brave nei fondamentali individuali quelle avversarie e diremo piuttosto rivedibile quella del Rivoli Rugby. Un po' più di agonismo e determinazione non avrebbe guastato, anzi probabilmente avrebbe ridotto le distanze con gli avversari.

Se sia stato solo un weekend storto o qualcosa di più preoccupante lo sapremo solo sabato prossimo quando i rivolesi si presenteranno a Volvera per l'ultimo raggruppamento di questa prima parte di stagione.

 

Contatore siti