ULTIME NOTIZIE

U16: Rivoli travolgente nella fossa di casa

Ci hanno preso gusto i ragazzi allenati da Castiglia e Trogologot a vincere: dopo la vittoria della scorsa settimana contro l’Ivrea, sabato pomeriggio si sono ripetuti nella “Fossa rivolese” battendo i pari età del San Mauro.

09759A47 BC7B 419F AEB9 939F902AA7B0Un’eccellete prestazione biancorossa che trova il bottone d’innesco con Bonsignore che uscendo astutamente da una touche, riesce potentemente a segnare la prima meta. Segue Reginato che recupera l’ovale da un calcio di liberazione e con una bellissima corsa si fa inseguire dall’avversario e marca in mezzo ai pali. Placcaggi, touche e mischie non lasciano molto spazio al San Mauro che resiste in questo match combattuto a viso a viso. Replica al 25’ Reginato e Massaia trasforma. Si lotta ancora su ogni pallone e ruck e, qualche minuto prima del fischio dell’arbitro, gli ospiti gialloblu segnano la loro unica meta non trasformata. Il parziale dice 17 a 5!

La seconda parte del gioco vede un Rivoli travolgente e ordinato. Nella “fossa” di casa i leoni ruggiscono segnando ben 4 mete (di cui tre trasfomate da Massaia) spumeggianti e in successione: è Terzi ad aprire le danze con una bella e veloce azione al largo, seguito da capitano Rege Tachin che va in meta aprendosi un varco tra la difesa. Con una buona dose di cattiveria sportiva è ancora Terzi a tuffarsi in mezzo ai pali. Galluzzo conclude lo spettacolo schiacciando l’ovale oltre la linea e ponendo termine all’incontro sul 43 a 5.

Complimenti alle due squadre che hanno mantenuto viva la partita per tutti i 60 minuti, facendo vedere un buon rugby. I leoni biancorossi hanno dimostrato un grande miglioramento sia dal punto di vista tecnico che da quello mentale, mantenendo alta e sempre costante la concentrazione. Onore al San Mauro che non si è mai demoralizzato ed ha lottato sino alla fine!

 

Contatore siti