ULTIME NOTIZIE

Trasferta ad Aosta per l'U14

I biancorossi erano impegnati ad Aosta contro lo Stade Valdotain nel primo impegno della seconda fase della stagione.

4253F37F 2551 4CD6 B78D BAA838703F50È finita con un perentorio 64 a 19 per i padroni di casa. Un risultato troppo penalizzante per un Rivoli che non è stato completamente travolto come suggerirebbe il punteggio.

L'inizio è tutto dei giallo nero che costringono sulla difensiva i rivolesi. Per ben tre volte lo Stade Valdotain va in meta su azioni fotocopia che portano il pallone sulle ali e infilano la difesa biancorossa non perfettamente schierata a coprire gli spazi.
L'inizio assomiglia ad una disfatta ma il Rivoli si riorganizza e grazie anche alle sue individualità si riporta sotto con le mete di Di Paolo e Bonino e la trasformazione di Beltramo. Il primo tempo termina 24-12 con il Rivoli ferito ma ancora abbastanza vivo.

Purtroppo il secondo tempo è tutto a favore dei padroni di casa che troppo facilmente bucano la difesa biancorossa. Ad aggiungersi ai meriti degli avversari ci sono anche alcuni macroscopici errori dei rivolesi in fase di possesso palla e troppe ruck perse.
Nella seconda frazione di gioco registriamo la bella meta del dirompente Dagna , trasformata da Di Nardo, e la prestazione molto interessante del rookie Gianni Elia, man of the match di giornata.

Prossimo appuntamento in casa, sabato 16 novembre in Via Piave, contro il Settimo


 

Contatore siti